Vai al contenuto

Servizio Civile Universale 2020

immagine logo del Bando AmesciL'Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli" si appresta ad avviare un nuovo Progetto di Servizio Civile Universale con il quale accoglierà 12 volontari che per un anno porranno le loro capacità al servizio degli studenti con disabilità e DSA e che saranno impegnati nelle attività finalizzate a favorire l'inclusione di tutti gli studenti che afferiscono ai vari servizi del CID.
Il progetto può risultare particolarmente interessante per i laureandi e i neolaureati che desiderino fare un'esperienza di solidarietà, lavoro di gruppo e crescita umana e professionale.


Il Bando

Il 21 dicembre 2020 il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha emanato il Bando per la selezione di volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale (scadenza 8 febbraio 2021, ore 14.00) e il 15 gennaio 2021 ha pubblicato il Bando integrativo e proroga scadenza (al 15 febbraio 2021).

I progetti hanno una durata di 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali, dove i giovani volontari saranno coinvolti in azioni volte a migliorare il proprio territorio, promuovere la cultura e supportare i cittadini. Ciascun operatore volontario selezionato sarà chiamato a sottoscrivere con il Dipartimento un contratto e riceverà un rimborso mensile di € 439,50.


Chi può partecipare

Possono partecipare tutti i giovani in possesso dei requisiti qui di seguito indicati:

  1. Essere in possesso di cittadinanza italiana, europea, o extra Unione Europea con regolare permesso di soggiorno
  2. Aver compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda (*)
  3. Non aver riportato condanne secondo quanto previsto dall'art. 2 del bando

(*) Possono presentare domanda di Servizio Civile i giovani che nel corso del 2020 hanno interrotto lo svolgimento del servizio a causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19, anche se hanno compiuto il ventottesimo e non superato il ventinovesimo anno di età alla data di invio dell'istanza di partecipazione. Ciò sarà possibile solo a seguito dell'entrata in vigore nei prossimi giorni del decreto legge del 28 ottobre 2020 n. 137 (articolo 12-quater).


Modalità di invio delle domande

1. Collegati al sito domandaonline.serviziocivile.it 

2. Entra con la tua SPID

3. Autorizza il trattamento dei dati e clicca su "Progetto"

4. Cerca il progetto S.I.A. selezionando Nazione: Italia, Regione: Campania, Provincia e Comune: Caserta, Nome del progetto: S.I.A. - Sostegno Inclusione Assistenza

5. Scegli la sede del Progetto che preferisci tra le due dell'Università della Campania "Luigi Vanvitelli" riportate sotto:

Sede
Codice sede
Attività
Posti disponibili
Sede di Via Vivaldi
181387
Accompagnamento alla partecipazione alla vita universitaria degli studenti con disabilità o DSA, ecc. (Vedi Progetto sotto)
8
Sede di Viale Ellittico
181393
Accompagnamento alla partecipazione alla vita universitaria degli studenti con disabilità o DSA, ecc. (Vedi Progetto sotto)
4

6. Inserisci i tuoi dati

7. Carica il tuo curriculum vitae

8. Invia la domanda

Il termine per partecipare è fissato alle ore 14.00 del 15 febbraio 2021.

Helpdesk telefonico

Per qualunque richiesta di informazioni è attivo, dalle ore 9.30 alle 12.30  dal lunedì al venerdì, l'helpdesk telefonico al numero: 0823 274402

In alternativa, si può inviare un messaggio di posta elettronica all'indirizzocid.inclusione@unicampania.it


Il Progetto

Di seguito la scheda contenente tutte le informazioni relative al progetto a cui potersi candidare:

Progetto: S.I.A. - Sostegno Inclusione Assistenza


Ulteriori informazioni

Le domande possono essere presentate esclusivamente attraverso il sito domandaonline.serviziocivile.it del Dipartimento per le Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale, che consente di inviare l'istanza di partecipazione attraverso PC, tablet o smartphone.
Per accedere al sito è necessario essere in possesso delle credenziali SPID, oppure di quelle fornite dal Dipartimento, che possono essere ottenute seguendo tutte le informazioni contenute nella guida alla SPID.
Le domande trasmesse con modalità diverse da quelle sopra indicate non saranno prese in considerazione (art. 4 del bando). In caso di errata compilazione, è consentito annullare la propria domanda e presentarne una nuova fino al giorno e all'ora di scadenza del bando.

Si raccomanda di prendere visione del testo integrale del Bando per la selezione di volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale (scadenza 8 febbraio 2021, ore 14.00), del Bando integrativo e proroga scadenza (al 15 febbraio 2021) e della Comunicazione emanata dal Dipartimento delle Politiche Giovanili e Servizio Civile Universale lo scorso 19 gennaio 2021.
Il calendario dei colloqui sarà pubblicato sul presente sito e sul sito www.amesci.org.
Il candidato che pur avendo presentato la domanda non si presenta nei giorni stabiliti è escluso dal concorso per non aver completato la relativa procedura (nota all'art. 5 del bando).
Al completamento delle attività di selezione, sarà pubblicato sul presente sito e sul sito www.amesci.org l'elenco dettagliato dei giovani risultati idonei selezionati, idonei non selezionati e non idonei alla partecipazione al progetto.

Per ulteriori informazioni e prepararsi ai colloqui di selezione si raccomanda di consultare:

www.serviziocivile.gov.it
scelgoilserviziocivile.gov.it
www.amesci.org
inclusione.unicampania.it

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare la segreteria dell'AMESCI dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 18:00 allo 081.19811450